Auguri di Pasqua

SACRO SPECO di San Francesco 11/04/ 2020

Carissimi parrocchiani, fratelli e sorelle,

“Esultino i cori degli Angeli,
esulti l’assemblea celeste.
Per la vittoria del più grande dei Re,
le trombe squillino e annuncino la salvezza di Cristo.”

Sono queste le parole del canto solenne che s’innalzerà nella grande Veglia Pasquale, di questa notte.
Si canterà che: “QUESTA È LA NOTTE”, che vince ogni Notte e le tenebre del mondo: Il Signore è Risorto! Ha
affrontato e sconfitto il Peccato e la Morte.

Con questo annuncio solenne e Pasquale, Volevo, con molta semplicità farvi un augurio speciale, per questa
santa Pasqua anche se il tempo che stiamo vivendo è difficile e di grande incertezza. Auguri Speciali, perché
seppure a distanza, tra di noi, a causa dell’Epidemia di questo tempo, non sarà certamente distante la
grazia di Dio che non cessa mai di raggiungervi tutti e con tutto il suo Amore, calore e il bene che senz’altro
meritate. Il Signore Gesù è vicino a ciascuno di voi e non vi farà mancare il Suo aiuto e la Sua Grazia, se con
cuore sincero vi affidate a Lui.

Questa mattina, Sabato Santo, sono stato al cimitero di Vasciano con il Sindaco Giuseppe Malvetani,
benedicendo tutti coloro che ci hanno preceduti su questa terra e tutte le loro care Famiglie.

Adesso benedico ciascuno di voi perché possiate essere forti e raggianti in questa grande Settimana di
Pasqua e possiate goderla in famiglia forse come non mai. Siate uniti, vogliatevi bene e festeggiate sempre
nella Pace di Cristo Signore.

Con affetto

p. Claudio Festa, ofm

© Copyright Sacro Speco di San Francesco